BENEFICI

Grazie all’introduzione in terapia degli anti-VEGF, l’iniezione intravitreale è diventata gradualmente una procedura molto apprezzata e molto utilizzata tra gli specialisti di tutto il mondo. Interventi come la fotocoagulazione laser o scarsamente efficaci come la terapia fotodinamica, stanno oggi sparendo in favore di una procedura più semplice, veloce, sicura ed efficace.

La procedura infatti è più rapida di un qualsiasi intervento chirurgico, la preparazione di gran lunga minore, e non richiede un lungo recupero post-operatorio. Inoltre gode di un’incidenza di complicazioni nettamente inferiore rispetto ad altre procedure.

In termini di efficacia, le iniezioni intravitreali non solo hanno dimostrato di poter arrestare la progressione patologie retiniche degenerative ed invalidanti fino a prima incurabili, ma anche di donare al paziente un parziale o totale recupero della qualità visiva.

benefici

Maggiori informazioni

Lo specialista risponde

Lo specialista è a disposizione per rispondere alle domande più comuni.

Le Ultime Novità

Le news più recenti dal mondo dell’oftalmologia.

Il cibo per gli occhi

Quando la prevenzione incontra il gusto