COMPLICAZIONI

Estremamente rare, ma statisticamente molto meno frequenti che lasciare la patologia in cura senza terapia.

A seguito di un’iniezione intravitreale il paziente in genere può sperimentare fastidio, dolore lieve e vista leggermente appannata, che tuttavia passano normalmente in un paio di ore o giorni dopo l’iniezione.

A causa della puntura potrebbe apparire una piccola perdita di sangue sotto la congiuntiva che però viene riassorbita in poco tempo.

Complicazioni gravi accadono invece molto di rado, e possono riguardare reazioni infiammatorie del bulbo oculare, presenza di sangue nel vitreo e distacco della retina.

Il maggior rischio per l’occhio, in questi casi, è l’endoftalmite: una pericolosa infiammazione del bulbo oculare che può accadere se la procedura non è stata fatta in un ambiente sterile e da un bravo specialista.

Una visita di controllo comunque viene fatta qualche settimana dopo dallo specialista per verificare se l’iniezione ha dato il risultato previsto.

Complicazioni

Maggiori informazioni

L’Atrofia Geografica

Una fase dell’AMD che lo specialista vuole evitare.

Gravidanza e allattamento

La cautela è importantissima.

Il peso e il dolore del paziente nella terapia

Il vostro specialista è sempre pronto ad aiutarvi.